Benvenuti a Dr. Blog di Nate Lowe

"La tua fonte di informazione nel settore delle Substance Abuse, Dipendenza chimica, Terapia Residenziale, Il trattamento residenziale e Entreprenurial Business Development nel campo Substance Abuse"

marijuana legalization

Chi avrebbe mai pensato solo dieci anni fa che la marijuana sarebbe una scelta chiara per gli americani che sostengono la legalizzazione come scopi ricreativi e medici? Per la prima volta, la maggioranza degli americani stanno dicendo che favoriscono la legalizzazione della marijuana come un uso ricreativo e medici in tutto il paese.

Un sondaggio Gallup ha rilevato che 58 per cento degli intervistati favorito legalizzazione della marijuana, su da 50 per cento di due anni fa. Per contro, quando Gallup primo posto la domanda in 1969, solo 12 cento favorito permettendo al farmaco.

Stato di Washington e Colorado divennero i primi Stati a legalizzare la marijuana per uso ricreativo adulto approvando misure di voto distinte nel mese di novembre 2012. Alcuni 20 stati, e il Distretto di Columbia permettono marijuana da utilizzare per ragioni mediche.

Il sondaggio ha un campione casuale di 1,028 adulti che vivono in tutto il 50 Stati e il Distretto di Columbia. Il più grande supporto per la legalizzazione della marijuana era più forte tra gli adulti 18 a 29 anni, 67 cento supportato legalizzazione.

Americani di età 30 a 49 anni legalizzazione sostenendo rimasta elevata a 62 cento. L'unica fascia di età in modo chiaro contro la legalizzazione erano quelli di età 65 e oltre, dove 53 percent were opposed. The study that was conducted indicated the shift could be attributed to change in social principles and more social acceptance of marijuana.

“Qualunque siano le ragioni di americani’ maggiore accettazione di marijuana, è molto probabile che questo slancio stimolerà ulteriori sforzi legalizzazione attraverso gli Stati Uniti,” lo studio ha detto.

Lo studio ha trovato che un supporto per la legalizzazione è stata trainata da indipendenti, 62 per cento dei quali ora favorire la legalizzazione, rispetto 50 per cento nel mese di novembre 2012. Backing era più alta tra i democratici, a 65 cento, rispetto 35 per cento per i Repubblicani.

I sostenitori della legalizzazione della marijuana dicono tassazione e la regolamentazione del farmaco potrebbe essere economicamente vantaggioso per gli stati e le municipalità, ma gli avversari, tra cui alcune forze dell'ordine e professionisti abuso di sostanze, rischi per la salute citati tra cui aumento della frequenza cardiaca e respiratoria e problemi di memoria.

Il sondaggio, basato su interviste telefoniche condotte ottobre. 3-6, 2013, aveva un errore di campionamento del più o meno 4 punti percentuali. (Modifica da Cynthia Johnston e Steve Orlofsky)

Fino alla prossima volta essere fedeli a se stessi e gli altri.

Fonte: http://www.chicagotribune.com/news/sns-rt-us-usa-marijuana-poll

Posta un commento